NEWS

Frittata con fiori di zucca

Frittata con fiori di zucca
La frittata con fiori di zucca, è un secondo-antipasto delizioso molto comune nella cucina siciliana.
I fiori di zucca sono ingredienti dal gusto delicatissimo in grado di esaltare e altri ingredienti, come esempio mi vengono in mente due piatti che abbiamo già pubblicato nei nostri blog e che vi consiglio di provare:
sformato di risotto e pasta con gamberetti e fiori di zucca.

Ingredienti per quattro persone

8 uova
300 grammi fiori di zucca
100 g di caciocavallo semi sragionato
un ciuffetto di prezzemolo tritatissimo
1 spicchio d’aglio privato dell’anima a tagliato a metà per il lungo
sale e pepe q.b.
olio evo q.b.
burro q.b. per imburrare la teglia

Procedimento

Lavare i fiori di zucca, sgocciolarli per bene, privarli dei gambi e tagliarli a striscioline.

In una padella antiaderente con un filo d’olio far prendere appena colore all’aglio, quindi eliminarlo e versare i fiori di zucca, il prezzemolo quindi salare, pepare e far cuocere solo un attimo, mettere da parte a raffreddare.
In una ciotola sbattere le uova con il caciocavallo grattugiato, il sale e il pepe. Unire i fiori di zucca soffritti e mescolare.
Nella stessa padella, aggiungere poco olio e, non appena sfrigola, versare il battuto di uova. Quando comincerà a rapprendersi, scuotere la padella per non fare attaccare la frittata. Non appena il lato della frittata a contatto della padella avrà un colore dorato, girarla dall’altro lato con l’aiuto di un piatto piano o un coperchio, poco più grandi della padella. Nona appena anche l’altro lato della frittata sarà dorato, spegnere il fuoco e farla scivolare sul piatto di portata. Servire immediatamente.

Nota:
non usare come piatto di poratata il piatto che abbiamo usato per girare la frittata. Se si lo si vuole utilizzare, prima di riusarlo lavarlo per bene; questo per impedire che la frittata cotta venga a contatto dell’uovo crudo non sterilizzato dalla cottura).


 
 
 Ordina la tua Piadina