NEWS

Il videogioco che simula la vita di Gesù

Miracoli, superpoteri e la lotta contro il diavolo in un open world da esplorare

(Foto: PlayWay)

Un mondo open da esplorare tra deserti e paesaggi mediorientali, un team da costruire e del quale prendersi cura da buon leader, personaggi da incontrare in giro e con i quali interagire e super poteri da acquisire man mano. Non per ultimo, un boss cattivo da combattere senza pietà.

Elementi classici di decine e decine di videogames moderni, che però trovano un protagonista unico nell’ultimo titolo pubblicato da PlayWay e sviluppato da SimulaM, Gesù. Il titolo è emblematico: I am Jesus Christ.

Ufficializzato per ora in uscita soltanto su pc attraverso la piattaforma Steam, viene presentato come un accurato simulatore della vita di Cristo, seguendo la storia del Nuovo Testamento. Il gameplay considererà tutti gli eventi narrati dal momento del battesimo fino alla morte e resurrezione. In mezzo, tutto ciò che viene raccontata nella parte più recente della Bibbia.

Si prenderanno dunque le sembianze di Gesù e si ripercorrerà la sua vita dalla fanciullezza alla presa di coscienza delle proprie potenzialità e responsabilità. Si potranno dunque ripetere i miracoli descritti sulle sacre scritture (ne vengono contati trenta in tutto) come curare non vedenti e si avranno veri e propri superpoteri come quelli di camminare sulle acque, calmare le tempeste e moltiplicare pani e pesci.

In mezzo, i fatti riportati dai Vangeli. Ma soprattutto, ci sarà la parte un po’ più d’azione con la lotta realistica contro il diavolo tentatore. Geniale l’idea presa dai titoli fantasy di ricaricare i super poteri andando a battezzare le persone e “attivando” lo Spirito Santo.

I requisiti sono sistema operativo Windows 10, processore Intel Core i3-2100 o AMD Phenom II X4 965, almeno 4 gb di ram, scheda grafica GeForce GTX 550 Ti o Intel Hd 620, DirectX versione 9.0 e 2 gb di spazio a disposizione su disco fisso. Sarà presentata anche per console e su mobile?

Questo videogioco è solo l’ultimo punto di contatto tra credo e tecnologia, ecco una selezione di gadget molto curiosi che spaziano in diverse religioni del mondo.


Fonte: WIRED.it

 
 
 Ordina la tua Piadina